Milano con una visione

Milano ha riscoperto se stessa in questi 5 anni, ma molto, moltissimo ancora si può e si deve fare e abbiamo scoperto, insieme, che il cambiamento di una città complessa è un processo che ha bisogno di almeno 10 anni di buon governo.
Per questo mi candido a proseguire e accelerare il lavoro iniziato dalla giunta Pisapia, forte dell’
esperienza collettiva che abbiamo insieme maturato in questi 5 anni.

Milano è una città che ha ricominciato a scoprirsi aperta, inclusiva e attrattiva. Ha superato la cultura dei coprifuoco, della paura, ma ha ancora molta strada da fare. La riappropriazione degli spazi pubblici è appena iniziata, la continueremo, perché la sicurezza, la vivibilità, la bellezza di una città passa attraverso l’utilizzo degli spazi. Milano è di tutti e sono gli spazi pubblici a renderla tale.

Di tutti è la cultura. Dobbiamo con vigore portare sempre di più la cultura ad essere vicina alle persone. La cultura diffusa, la produzione culturale, l’accesso alla cultura, perché con la cultura oggi, qui, si fa inclusione sociale e sviluppo economico. Si crea lavoro e si crea un luogo migliore dove vivere. Milano sarà città della cultura nel 2021, con noi a governarla da qui ad allora.

Di tutti è la città. Muoversi per la città è la più grande libertà che abbiamo. Per questo la sfida sul car e sul bike sharing deve andare in profondità, Area C deve essere estesa, perché meno macchine vuole dire una città migliore, mezzi pubblici più veloci, una città di tutti. Più sconti per disoccupati e precari, un sistema di trasporto integrato come città metropolitana, più aree pedonali.

Mi candido con Sinistra X Milano, un progetto di Sinistra di governo, che mette a frutto il grande lavoro fatto da Pisapia e la sua giunta, tenendo la barra ferma a Sinistra, quella Sinistra culturale, politica e sociale che ha reso Milano migliore in questi anni. Una lista che è un progetto di città, che crea una squadra tra sensibilità diverse, che si batta per i diritti, l’equità, l’ambiente e il lavoro. Questa è stata la nostra Milano negli ultimi anni.

Vogliamo fare di Milano il posto migliore in cui vivere, lavorare, studiare, divertirsi e stare bene.

Lascia una risposta